Gts Rail, impresa ferroviaria del gruppo GTS spa con sede a Bari continua a espandersi. Sale a oltre 17 mln l’investimento del gruppo che opera nell’intermodale del trasporto merci.

L’ultimo contratto del valore di oltre 4 mln di euro, riguarda l’acquisizione di 5 locomotori ceduti da Sistemi Territoriali S.p.A., impresa ferroviaria veneta: due elettriche Traxx 483 Bombardier e 3 diesel 753 utilizzabili sia in linea che in manovra.

Con questo ulteriore acquisto, che segue quello delle 5 unità DC3 494 Bombardier e delle 3 unità Siemens 191 Vectron, raddoppia nell’ultimo anno la sua flotta. Le locomotive di proprietà a disposizione di Gts Rail salgono ad un totale di 23 unità.

L’espansione della società riguarda anche il personale, sono infatti previste 16 assunzioni di macchinisti per fine anno. Gts Rail nel mese di aprile 2020 ha rafforzato il suo trasporto merci, oggi di vitale importanza nell’attuale emergenza sanitaria.

Per sostenere il trasporto intermodale ferroviario delle merci, sono in arrivo 3 nuove locomotive Siemens Vectron 191: Penelope, Muvt e Galileo del valore di 9 mln di euro. Le tre motrici verranno impiegate per ampliare l’offerta di trazione in Italia, l’accordo, inoltre, prevede l’affidamento della manutenzione a Siemens che verrà svolta nell’OMR (Officina Manutenzione Rotabili) di Bari della Gts Rail.

L’azienda ha inoltre firmato l’acquisto di altri 40 carri da 90 piedi intermodali, del valore di circa 4 mln, che verranno consegnate tra giugno e settembre.

Storia dell’imprese ferroviaria GTS Rail, investimenti e futuri obiettivi

GTS Rail, impresa ferroviaria del gruppo GTS spa opera nel mercato liberalizzato dal 2008 con sede a Bari. Questa società fornisce servizi di trazione sia nel mondo delle merci che dei passeggeri con alti standard di qualità ed efficienza.

« GTS Rail ha un’idea ben precisa di quale sia l’ingrediente per divenire un’azienda di successo.   ̶   Spiega Alessio Muciaccia, Ceo di GTS Rail   ̶   La ferrovia è un mondo permeato da una passione incredibile, il nostro compito è riuscire a far esprimere questa passione a tutti i nostri collaboratori. Se riusciremo in questo raggiungeremo gli ambiziosi obiettivi che ci siamo posti.» ABov.

Lascia un commento